Ci siamo rivolti al nostro medico di fiducia, la Dott.ssa Grazia Vitelli di omeopatia.bologna per chiederle qualche consiglio che vogliamo condividere con voi.

Grazia, tu che sei medico e mamma di uno splendido bambino avresti qualche utile consiglio da darci per una colazione nutriente per i nostri piccoli? Certo, come medico e soprattutto mamma, posso parlarvi di una meravigliosa colazione, sia per noi genitori che per i nostri bambini, che io definisco “colazione d’oro”, per la vitalita’ dei suoi componenti: la Crema Budwig.

Cos’è esattamente questa crema budwig? La crema Budwig rientra nel Metodo Kousmine, formulata per la prima volta dalla Dott.ssa Budwig e  che la Dott.ssa Kousmine rielaborò. Le sue proprietà sono eccezionali, fonti di energia e di elementi essenziali per la nostra salute, che ci dà un senso di sazietà sana. Partendo dal concetto che i nostri figli ci imitano, è molto importante educarli al cibo sano, che a volte viene associato a cibo sciapo e poco attraente, in questo caso vi invito a provare, perché è buonissima, magari preparandola, le prime volte, di sabato o domenica facendosi aiutare da loro, cosi da preparala in relax. 

Mmmgnamm… interessante! E come si prepara? 

Intanto munirsi di un macinacaffè, gli igredienti e le relative sostituzioni per prepararla sono:

1 banana o 1 cucchiaio di miele: ricchi di potassio, fibre e grassi essenziali. Schiacciarla

Yogurt 125 gr oppure Ricotta 100gr oppure tofu 70 gr aggiungerlo alla banana

1 frutto di stagione a pezzetti da aggiungere alla crema

Semi oleosi: 4-5 noci (sono le più complete di omega 3 e 6) nocciole o mandorle o 1 cucchiaio di semi di girasole o semi di zucca ecc. ricchi di acidi polinsaturi e proteine

Succo di ½ limone, se usiamo un limone bio si può utilizzare anche la buccia grattugiato

Semi di lino 1 cucchiaio e ½ da macinare al momento

Un cucchiaio di cereale a scelta integrale e crudo (riso, orzo, avena, grano saraceno) da macinare finemente

Per chi non ama il dolce, la crema si può fare anche salata.

 Direi che non possiamo far altro che ringraziarti e andare subito a provare!

Grazie Grazia! Non ti prometto che non torneremo a importunarti!

Beh ovviamente l’abbiamo subito provata e fotografata per voi!

FullSizeRender

Share This