Vi propongo la versione della ricetta veloce da poter fare anche a casa se si dispone di poco tempo a disposizione, con i passaggi ideati per far preparare l’hamburger ai bambini.

Vi scrivo inoltre quali ingredienti abbiamo deciso di utilizzare dopo averne provati diversi prima del corso e dove potete trovarli. Ovviamente potete sostituire gli stessi ingredienti con altre marche (fagioli) o versioni (pane) o addirittura prepararli in casa.

Ingredienti

Hamburger

Dosi per 2Hamburger, se volete prepararne per tutta la famiglia raddoppiate la dose!

200 gr di fagioli rossi precotti sgocciolati. Equivalgono ad un barattolo di fagioli da circa 350 grammi sgocciolato. Abbiamo utilizzato i ‘bio Fagioli Rossi al naturale’, dopo varie prove, che sono risultati in assoluto i migliori e li trovate da Naturasì. L’alternativa che richiede più tempo, ma è la migliore, è di prepararli in casa partendo dai fagioli secchi (da ammollare e cuocere).

1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

1 cucchiaio colmo di carote grattugiate

3-4 cucchiai di farina di mais biologica (abbiamo utilizzato la farina di mais bio Esselunga)

Prezzemolo (qualche ciuffetto)

Rosmarino (qualche fogliolina)

Sale (la punta di un cucchiaino)

Pepe (solo se piace)

Panino

Impasto per pizza Rustica. Lo trovate al banco forno Esselunga. Abbiamo scelto questo impasto in quanto ci serviva un panino che restasse morbido. L’impasto contiene farina di tipo 2 macinata a pietra, che è una farina di buona qualità, pertanto è un’ottima soluzione se non si dispongono di alcune ore per fare il pane in casa.

Olio extravergine di oliva (per ungere il pane)

Un rametto di rosmarino (per ungere il pane)

Semi di sesamo

Salse e guarnizioni

Potete guarnire il panino a vostro piacimento, noi abbiamo proposto ai bambini:

Pomodori secchi biologici (si trovano in quasi tutti i supermercati)

Pesto di olive taggiasche bio (si trovano in quasi tutti i supermercati)

Germogli di soia o germogli misti (soia, ravanello, etc.)

 

Procedimento

Siamo partiti dalla pagnotta di impasto dalla quale ogni bambino ha ricavato e modellato una pallina tonda di pane. Le pagnottine sono state massaggiate dai bambini con un rametto di rosmarino imbevuto nell’olio extravergine di oliva, per poi mettere sopra al panino i semi di sesamo. Abbiamo infornato i panini a 200° per circa 25-30 minuti.

Ne frattempo ci siamo dedicati alla preparazione degli hambuger.

I bambini hanno schiacciati i fagioli con la forchetta fino ad ottenere un purè. Hanno poi tritato finemente le carote già grattugiate per farle diventare finissime e le hanno aggiunte ai fagioli.  Hanno tritato il prezzemolo e qualche fogliolina di rosmarino e le hanno aggiunte al composto mescolando bene bene. Hanno aggiunto il sale (chi voleva anche un po’ di pepe) ed un goccino d’olio al composto. Infine hanno aggiunto la farina di mais per addensare. Mescolando con la farina il composto si è rassodato e sono riusciti a modellare una polpetta gigante che hanno schiacciato come un hamburger. Abbiamo poi infornato gli Hamburger a 180° per 25 minuti.

Nel frattempo il pane si è cotto e lo abbiamo sfornato. I panini sono stati tagliati e spalmati con il pesto di olive taggiasche nella parte inferiore. Una volta pronti gli Hamburger sono stati disposti nel panino e guarniti con 2 pomodorini secchi e con qualche germoglio a piacere.

A questo punto non resta che chiudere il panino ed addentarlo!

Buon appetito!

Share This